"La Caritas è la carezza della Chiesa al suo popolo"
Papa Francesco

Editoriali

Giovani e azzardo, problema noto ma non affrontato

L’attività di sensibilizzazione contro il gioco d’azzardo che gli operatori di Caritas Roma svolgono nelle scuole della Capitale ha evidenziato sin da subito quanto questa pratica sia diffusa tra giovani e giovanissimi, nonostante la legge ne disponga il divieto al di sotto dei 18 anni. Qualche mese fa, con l’indagine Cresceranno dipendenti? si è documentato...

Crescono le disuguaglianze, diminuisce la consapevolezza

Puntuale, come ogni anno, alla vigilia del meeting finanziario dei “potenti del mondo” a Davos, la ong inglese Oxfam ha presentato il suo Rapporto sulle disuguaglianze. Il documento, dal titolo “Bene pubblico, ricchezza privata”, mette ancora una volta l’accento sul lato oscuro della globalizzazione, ricordando come lo sviluppo e l’integrazione che caratterizzano il mondo della...

Freddo, dieci morti non sono abbastanza?

Ogni anno speriamo che non accada e invece, puntualmente, il dramma si ripresenta. Dalla fine di novembre ad oggi sono ben dieci le persone senza dimora decedute a Roma, nove a causa del freddo e una a causa di un gelo molto più subdolo, quello dell’indifferenza. Eventi tragici che dimentichiamo troppo in fretta, che rimuoviamo...

Proprio ora germoglia, non ve ne accorgete? (Is 43,19)

Anche quest’anno il freddo si è fatto vivo. In queste notti, nella Capitale, la colonnina di mercurio oscilla attorno allo zero e tanti, ancora troppi, dormono in strada. Sono circa 16.000 le persone senza dimora, isolate, fragili, recluse nel dolore e nella tristezza, che vivono a Roma: di queste solo un ridotto numero ha la...

Come in cielo, così in strada

«Come in cielo così in strada» è lo slogan che la Caritas di Roma ha scelto per le iniziative che promuove a sostegno delle persone senza dimora nei mesi più freddi. Nel cammino di Avvento e nel tempo di Natale, proponiamo il tema della strada non in quanto sia sinonimo di emarginazione, bensì perché si...

Azzardo, dal Governo ancora una volta impegni disattesi

Si era detto che la situazione sarebbe cambiata, che dopo anni di proliferazione dell’offerta di slot machine, gratta e vinci, superenalotto e simili, scommesse sportive, la politica avrebbe finalmente attuato un’inversione di tendenza, ma ormai abbiamo capito che quando si tratta di gioco d’azzardo gli interessi economici in campo sono tali da rendere il percorso...

Decreto sicurezza: una legge patogena, inutile e dannosa

Dopo annunci e polemiche, slogan contrapposti e manifestazioni, con due voti di fiducia, è stato approvato in via definitiva dalla Camera (396 sì, 99 no) il cosiddetto Decreto “Immigrazione e Sicurezza” (Disegno di legge 840, conversione del decreto-legge n. 113). Forse una delle più “cattive” norme della storia italiana (e per alcuni questo è il...

Silvia e gli altri: una scelta di futuro, libertà ed entusiasmo

Non conosco Silvia ma conosco molti ragazzi come lei. Quasi tutti, senza scomodare famosi editorialisti, si sono sentiti dire, prima di partire, da amici, familiari, vicini di pianerottolo le stesse cose un po’ scontate, un po’ calcolate e un po’ inutili. “Perché parti con tutto quello che c’è da fare qui?”. La banalità è sempre...

Preoccupa la mancanza di speranza

Tra le tante forme di disagio ed emarginazione, qual è quella che più mi preoccupa? Nelle parrocchie, nelle scuole, con i giornalisti e anche con i miei collaboratori, sento spesso rivolgermi questa domanda. La risposta è semplice: la mancanza di speranza. Sappiamo tutti chi sono coloro che noi chiamiamo poveri: i senza dimora, gli anziani...

La morte di una persona senza dimora è una sconfitta

In questi giorni in cui il maltempo ha imperversato su Roma, mostrando come le criticità possano trasformarsi in pericolo per l’incolumità delle persone, si capisce meglio quanto sia importante avere un riparo. Eppure, ci sono uomini e donne che vivono un’esposizione continua a condizione avverse, a rischi che normalmente nemmeno si considerano. La donna senza...

Rebibbia, non si aggiungano danni alla tragedia

Lettera aperta di volontari, cappellani, operatori del sociale, del mondo del lavoro, della cultura, dello sport, della salute

«Sono onorato di condividere questa importante storia della Chiesa di Roma»

Il messaggio di saluto a operatori e volontari di don Benoni Ambarus, dal 1° settembre nuovo direttore della Caritas